Facciate Ventilate

Facciate Ventilate in Marmo

La facciata ventilata è ancorata alle pareti dell’edificio con strutture e supporti metallici in alluminio/acciaio zincato e acciaio Inox. Tra la facciata ventilata e la parete dell’edificio ci deve essere uno spazio dove poter inserire un isolante con spessore variabile “a cappotto”, lasciando quindi una “lama d’aria” da cm. 2 a cm. 20.
La facciata ventilata è spesso utile per mascherare gli elementi poco estetici dei vari impianti esterni all’edificio e, nel caso della pietra, non richiede continue manutenzioni.
Le strutture metalliche idonee all’installazione di una facciata ventilata in marmo, si dividono in due tipologie principali:
Nell’ambito di questi due sistemi principali per facciata ventilata, esiste nel mercato una grande varietà di soluzioni che devono essere valutate in base alle pareti dell’edificio, al formato ed al peso delle lastre di marmo formanti la facciata ventilata, alla spinta del vento, all’altezza dell’edificio, alla complessità del casellario.